ORDINAMENTO PRODUTTIVO

L’ordinamento produttivo attuale è di tipo Orticolo. Tale tipo di ordinamento si realizza grazie al  rispetto di una buona rotazione pluriennale che è alla base di una serie di tecniche agronomiche adottate per l’ottenimento di produzioni da agricoltura integrata nonché nel pieno rispetto delle norme sulla buona prassi agricola e quelle relative alla condizionalità.

Vista la fertilità dei fondi, durante il periodo estivo, viene coltivato su tutta la superficie aziendale, pomodoro da pieno campo.

La scelta produttiva è conseguenza della vocazione della zona in cui, grazie alla ottima fertilità dei terreni, si ottengono elevate produzioni. 

Tali pratiche sono in linea con quanto previsto nelle NBPA della Regione Campania.

Carrello